VECCHIETTI E VECCHIETTE

C´era uno Sketch dei monty python negli anni settanta che mostrava una pericolosa gang di vecchiette. Questa gang con borsette e cappellini all´inglese terrorizzava I cittadini piu’giovani, pestando gli uomini a passeggio nel parco e impaurendo addirittura pure un povero punk..le old ladies gang scrivevano make tea not war sui muri, e giocavano a calcio coi rottami nelle discariche!

A me questo sketch da ragazzina mi faceva morire dal ridere, e loro, I monty phyton, erano visionari come sempre…ma non avrei riso se avessi saputo che la storiella delle nonnine cattive non era affatto lontano dalla realta´che mi aspettava, oh san cariatide, se avessi intuito quante angherie da vecchi tedeschi avrei dovuto sopportare avrei preso sul serio il pericolo delle old lady gang

Perche´io questa mattina, vicino a Hermannplatz, ho assistito a una scena crudissima. Una povera ragazza ha osato andare in bicicletta sul marciapiede dove sfortunatamente transitava anche una coppia sgangherata di 70 enni sdentati. L´uomo ha fermato la ragazza facendola quasi cadere e ha cominciato a urlare oscenita’di ogni tipo, la moglie gli dava man forte vicino sbattendo la borsetta nell´aria ad intervalli irregolari. L’ uomo sbraitava come un forsennato marcando la criminale del marciapiede, e in tempi di covid urlare in faccia a qualcuno che non conosci a 2 centimetri di distanza e’un atto alquanto agressivo, non credi vecchietto? La ragazza si e’ arresa ed e’ andata via piangendo, il vecchietto killer ha urlato soddisfatto “codardi, avete tutti eine grosse klappe e non capite un cazzo!”

Große Klappe significa qualcosa come grande coperchio, che tradotto in italiano significa qualcuno che parla troppo e urla..Aquel punto mi e’ uscita, ho sfidato il necronemico : “Lei e’ quello che ha la klappe piu’ grossa di tutti qui”

Dopo il primo secondo di confusione la coppia zoppicando e urlando si e’ diretta verso di me, e io non ho avuto altra scelta che scappare in mezzo ai loro insulti, i loro sputi in faccia mi facevano troppa paura. La stessa identica cosa mi e’ successa un paio di mesi fa in prima persona, la strada aveva lavori incorso, costretta ad andare in bici sul marciapiede sono stata aggredita da una coppia di pensionati che stava quasi per picchiarmi.

Bene, io non so se sono stata particolarmente fortunata, ma in Italia non sono stata mai aggredita da un vecchietto, mentre in Germania mi e’ successo spesso. La maggior parte delle volte verbalmente. Se fai qualcosa che li fa incazzare cé’da stare attenti, ivecchietti tedeschi cominciano ad urlare, e l’ unica speranza e’ che gli salti una coronaria o che gli esca la dentiera.

Sono fortunata ad avere una nonna come la mia, lei gli aggressori li fa diventare subito agnellini, senza l’uso della forza: qualche anno fa nella mia citta’  nella riviera romagnola d’estate c’era un gruppo di truffatori che andava dalle vecchiette per strada convincendole che loro figlio era in pericolo e aveva bisogno di soldi. “Signora , signora!” disse il truffaldino alla mia cara nonna  “suo figlio mi ha chiamata.. ha bisogno urgentemente di aiuto!!” “eh, quel?”

“Quello piu´grande.. si e´cacciato in un guaio e ha bisogno di 500 euro!” Mia nonna prese affabilmente il truffaldino sotto braccio “500 euro.. an oi Burdel, vien sa me che andena a fe’ na colleta ..”che tradotto significa “500 euro..non li ho. Vieni giovanotto che andiamo a fare la colletta!”

Viva le nonne italiane, abbasso I vecchietti cattivi, jawohl!

Latest articles

Related articles

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.