Spiega le conseguenze dell’interconnessione globale degli oggetti e – molto presto – degli uomini (l’internet delle cose, “the internet of things”), racconta la fine del mondo basato sul diritto amministrato dai giuristi, la fine stessa dei nostri diritti, la nascita della InfoFrontiera, e parla di un master switch globale, un gigantesco interruttore adagiato sui fondali oceanici pronto a scattare per spegnere l’interconnessione di luoghi, persone e oggetti in caso di necessità.

Ugo Mattei: È professore di diritto internazionale comparato all’Hastings College of the Law dell’Università della California a San Francisco, presso cui ricopre la cattedra di Alfred and Hanna Fromm Professor of International and Comparative Law, ed è professore di diritto civile all’Università di Torino. È inoltre coordinatore accademico dell’International University College of Turin.

 

Servizio realizzato per Byoblu in occasione della Conferenza “Costituzione, Comunità, Diritti” che si è svolta a Torino il 19 novembre 2017 nell’Aula Magna della Cavallerizza Reale, da Silvio Marsaglia.

Dona oggi, resta libero domani: https://goo.gl/MHigmg

Qualche link: -Foucault: http://www.iep.utm.edu/fouc-pol/

Locke: http://scholarship.law.upenn.edu/cgi/…

Infosphere: https://en.wikipedia.org/wiki/Infosphere

Master Switch: http://www.nytimes.com/2010/12/12/boo…

Ecological Footprint: https://www.youtube.com/watch?v=Lnlkr… https://en.wikipedia.org/wiki/Ecologi…

Aaron Swartz: http://www.aaronsw.com

Pashukanis: https://en.wikipedia.org/wiki/Evgeny_…

Primitive Accumulation: https://en.wikipedia.org/wiki/Primiti…

Von Hayek:https://en.wikipedia.org/wiki/Catalla…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.