Le grandi e grandissime iniquità sono fortemente polemogene. Quando si manifestano e si consolidano, sperare che quelli cui viene tolto il sangue per sfamare i vampiri si dedichino solo alla depressione e al suicidio, onde non “provocare instabilità”, diventa rapidamente poco MENO di un “wishful thinking”. Non occorre fare molto di più che lavorare seriamente per il giorno della inevitabile vendetta. Questo è il senso del mondo.
Quando caddero nazionalsocialismo, fascismo, comunismo, ci furono molte vittime, neppure tutte colpevoli. La storia si ripeterà, ovviamente, come tragedia o come farsa. Bel quesito…

Piero Visani

http://derteufel50.blogspot.de


 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.