ORIGINE MITOLOGICA DI PAROLE E FATTI

Numerose parole, abitualmente usate nella nostra lingua, sono derivati da nomi di divinità romane. L’aggettivo “gioviale” trae il nome dal sommo Giove, padre degli dei e degli uomini. Marziale, invece, deriva da Marte, dio della guerra. Da Cerere, dea dei campi e protettrice delle messi, proviene invece il termine “cereali”. “Erculeo” trae origine da Ercole, il semidio famoso per la sua forza fisica, nato dalla mortale Alcmena in seguito ad un rapporto d’amore con Giove.

Deriva da un altro mito il termine “uragano”, che indica una tempesta che si abbatte con grande violenza e intensità. Hurakan era il nome del dio delle tempeste, una divinità marina terribile, con una gamba sola, che sorgeva all’improvviso dal mare e scatenava tutte le forze dell’oceano con lampi e tuoni accecanti. Il dio era adorato dagli abitanti dei Caraibi e il suo nome veniva implorato da loro con religioso terrore, quando il cielo si faceva cupo ed il mare si agitava per il vento impetuoso. Gli Spagnoli indicarono allora il pauroso fenomeno col nome del dio da cui è derivato anche nella nostra lingua il nome di uragano.

Latest articles

Related articles