Nel 1994, in occasione del primo governo Berlusconi, la stampa anglosassone coniò, per Alleanza Nazionale, la definizione di partito “near-fascist”, cioè “quasi fascista, vicino al fascismo”. Credo che oggi, per illustrare le politiche e i partiti che sostengono l’Eurolager, non sarebbe male coniare la definizione di “near-democrats”, cioè di “quasi democratici”, vicini alla democrazia (specialmente se fai tutto quello che vogliono loro, e ti adegui in fretta e bene) ma non propriamente democratici, perché – se non ti adegui – si abbatte su di te la mannaia del “sovranismo”, “populismo” e – naturalmente – del “neofascismo”, la salsa in cui una pseudodemocrazia totalmente fallimentare affonda tutte le sue nefandezze, di ieri, di oggi, di sempre.
       Mi sembra una bella definizione “near-democrats”. Quella che costoro meriterebbero davvero è “totalitari tout court“, ma vogliamo essere buoni, per ora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.