I migranti sono una miniera d’oro inesauribile

In virtù dei migranti si chiedono soldi e flessibilità, si sfruttano nelle aziende, nelle terre al sud ,ci si arricchisce con speculazioni immonde grazie ad una nuova forma di economia legata ai centri d’accoglienza e figure professionali oltre che imprese di pulizia, fornitura pasti che le cooperative elargiscono. In pratica le città collassano i rifiuti aumentano gli italiani vengono licenziati e per Renzi presto diventeremo il pelo destro della nuova presidente americana.

boat_people_at_sicily_in_the_mediterranean_sea

Evvai!!

Antonella Policatrese


 

Previous articleChe Guevara asassinato 49 anni fa
Next articleUn diario di Firenze 1450-1516
Antonella Policastrese
1995-1999 Redattrice della redazione giornalistica, con contratto di collaborazione libero-professionale presso “Radio Tele International” (R.T.I S.a.s) di Crotone. 1997-1998 Docente di Storia del Giornalismo nei corsi di formazione istituiti dalla Regione Calabria e svolti dall’Associazione “San Filippo Neri” O.n.l.u.s di Crotone. 1985-2000 Collaboratrice, con contratti di prestazione d’opera, presso le seguenti testate giornalistiche: “Calabria” mensile del Consiglio regionale della Calabria “Il Crotonese” trisettimanale di informazione della provincia di Crotone “Gazzetta del Sud” quotidiano di informazione della Calabria “Il Quotidiano” quotidiano di informazione regionale della Calabria. Apprezzate e recenzite inchieste giornalistiche televisive e a mezzo stampa per le testate per le quali ha collaborato e collabora. Suoi articoli e dossier sono stati riportati e menzionati da quotidiani e periodici di tiratura nazionale, quali Il Giorno, Stop, Raitre Regione e molti altri. Autrice inoltre di novelle e racconti. Articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.