« Io sono Richard Burton. Voi perdonerete il mio italiano imperfetto, ma vorrei cercare di parlarvi senza traduzione perché quello che è accaduto in Italia e a Firenze mi riguarda profondamente. […] Adesso Firenze ha bisogno dell’aiuto di tutti, perché Firenze appartiene al mondo, quindi è anche la mia città. »
(Richard Burton)

 

Nella notte fra il 3 e 4 novembre 1966 l’ Arno ruppe i margini e i muraglioni di protezione. L’ acqua straripata con grande violenza spazzò via i negozi sul Ponte Vecchio e distrusse dipinti e domumneti preziosi in Santa Croce dove l’ acqua raggiunse il secondo piano. Ecco alcune immagini di come trovai Firenze il giorno dopo. Giampaolo (olaig100)

 

alluvione-firenze-giornale

Teche Rai di Torino – film-documentario “Per Firenze” di Franco Zeffirelli.

www.firenzealluvione.it


 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.