La nostra serie LE SINFONIE DEI DIMENTICATI ci porta oggi a scoprire un altro compositore basco assai sorprendente non solo per le sue doti musicali ma sopratutto per la sua precocitá che ricorda quella di Mozart, tanto da venir chiamato per questo “il Mozart spagnolo”, basti pensare che a 3 anni giá suonava il violino e a 11 anni giá componeva e rappresentava opere nelle societá filarmoniche di Bilbao. Purtroppo fu assai precoce anche nella morte che lo colse a Parigi a soli 20 anni per tubercolosi.
Benché le sue opere piú famose (le sole pubblicate in vita) siano i tre quartetti per archi, Arriaga ha scritto molte opere per voce e orchestra tra cui cantate, messe, uno Stabat Mater per 2 tenori, basso e orchestra, quello che a noi piú interessa é la sua Sinfonia in Re, unica sua opera per grande orchestra. Una bella composizione di un giovane sfortunato eseguita da una orchestra di giovani strumentisti. Buon ascolto.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.