Il film più lungo del mondo di C.Alessandro Mauceri

WEBERG-Ambiance

Ci sono film che entrano nella storia per gli attori, altri che lasciano traccia di sé per motivi “artistici”, altri ancora per il numero di premi e riconoscimenti ricevuti.

Pochi vedono il proprio nome scritto sugli annali per la durata. Un film, però, lo farà: un paio d’anni fa, un registe svedese, Anders Weberg, che in vent’anni di duro lavoro ha realizzato più di 300 cortometraggi, annunciò che era in procinto di realizzare il film più lungo del mondo: Ambiancé.

La notizia lasciò molti indifferenti: Weberg non era nuovo alla realizzazione di lungometraggi estremamente lunghi (un suo film, Modern Times Forever, presentato nel 2011, ma mai finito nelle sale cinematografiche per ovvi motivi, impegnava gli spettatori per ben 240 ore!).

Pochi mesi fa, Weberg mise on line la presentazione del suo film la cui durata (quella della presentazione non del film) era ben 72 minuti. Una durata sorprendente, ma neanche troppo se si pensa che la tempistica per la realizzazione di tutto il film prevedeva tempi lunghissimi: ben sei anni.

Pochi giorni fa l’ennesima novità: è stato diffuso il trailer del film. Un altro “pezzetto” dell’opera finale questa volta della durata di ben 439 minuti. Sette ore e 19 minuti per fornire agli spettatori (ammesso che anche questo film finisca mai nelle sale cinematografiche) un antipasto di Ambiancé.

Ambiancé – First short TRAILER – 7 Hours 20 Minutes in one take – by Anders Weberg. from Anders Weberg on Vimeo.

Ovvia, a questo punto, la domanda: se la presentazione dura oltre sette ore, quanto dura il film? L’ultimo film di Weberg dura ininterrottamente 720 ore! Per vederlo tutto dai titoli di testa fino alla parola fine saranno necessari 30 giorni di visione continua. Un mese chiusi dentro un cinema, 24 ore al giorno, per apprezzare il lavoro del “maestro” che riprende due artisti su una spiaggia della Svezia meridionale.

Un film che ovviamente non potrà mai avere grande successo nelle normali sale cinematografiche (e forse è proprio per questo che Weberg ha annunciato che lo distruggerà dopo la proiezione completa). Ma forse è proprio questa la vera novità contenuto nel lavoro del regista svedese: non l’opera in sé, ma la sua realizzazione. Non a caso tutte le fasi per la preparazione sono state e continuano ad essere seguite e diffuse su un sito web http://www.thelongestfilm.com/ dedicato all’opera….

C.Alessandro Mauceri


C. Alessandro Mauceri
C. Alessandro Mauceri
Da oltre trent’anni si occupa di problematiche legate all’ambiente e allo sviluppo sostenibile, nonché di internazionalizzazione. È autore di diversi libri, tra cui Moneta Mortale e Finta democrazia. Le sue ricerche e i suoi articoli sono pubblicati su numerosi giornali, in Italia e all’estero. Articoli

Latest articles

Related articles

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.