GBEXIT può essere ITEXIT?

Mattinata di festa stamani al risveglio.

Almeno per coloro che credono nella Libertà dei popoli e nella loro Sovranità.

Come non essere felici ed entusiasti del risultato popolare inglese.

L’innesco allo sgretolamento?

La vittoria della Libertà?

La consapevolezza dell’assurdità Europa?

Ogni commento appare superfluo al risultato ottenuto dal popolo inglese.

In cosa spero personalmente?

Soprattutto in un opportunistico ravvedimento dei media italiani. Spero si rendano conto che il vento può anche cambiare e cessino di leccare gli sfinteri europeisti.

Un altro sogno ne sono consapevole, ma mettiamoci in testa che paesi come l’Inghilterra o la Francia hanno raggiunto certi livelli di comprensione perchè hanno una informazione più libera della nostra.

Da noi Italia in una situazione similare non saremo a festeggiare la fuga verso la Libertà ma una mera ricapitolazione nell’Europa, e non per assurdo pensiero di convenienza, ma per totale mancanza di comprensione delle dinamiche economiche reali e soprattutto politiche della gente comune.

Ora come non mai l’informazione consapevole e la comunicazione reale devono raggiungere i cittadini, ora come non mai perchè è in questo momento che gli italiani si stanno ponendo delle domande.

Questo sarà per l’Italia il vero successo del successo inglese, un aumentato livello di attenzione del popolo italiano.

Attenzione però che gli oligarchi hanno sempre un piano B e sopire nuovamente gli interrogativi state certi fa parte del piano B.

Per la cronaca, son certo che la Regina e valletti conoscono perfettamente il piano B dato che contribuiscono a scriverlo; oppure questo è ancora il piano A?

Stasera a Firenze ci sono i fuochi d’artificio, Firenze nella storia ha sempre festeggiato i grandi eventi.

Jacopo Cioni


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.