Evviva la FKK

Eccolo la che corre un tedesco panzone al lago, nudo come mamma lo ha fatto, inseguendo un cinghiale che tiene la sua borsa nel muso. Questa foto in agosto era sulla prima pagina dei giornali locali di Berlino e ha fatto fare a tutti parecchie risate. Ma un italiano sicuramente si chiede: cosa ci faceva il signore nudo tra le frasche con quel cinghiale? Fanno sesso con gli animali in Germania? Ragazzi, rilassatevi non pensate sempre a quella cosa, mannaggia al papa.. in effetti in Italia se te ne vai in giro col birello di fuori vieni arrestato per atti osceni in luogo pubblico, e vieni additato come esibizionista o perverso.

In generale siamo un popolo pudico, molto pudico, la vicinanza col vaticano ci influenza negativamente, ci fa vedere malizia dove non ce né, perche´si sa, il frutto proibito e´proprio buono!

Ricordo le mie prime esperienze traumatiche in Germania. La prima volta che andai in sauna, per esempio. Dovevo essere per forza nuda, e c’erano anche maschi! Mio dio, pensavo, e se i maschi mi vedono nuda e mi saltano addosso o gli viene duro? Insomma questi erano i pensieri di una ragazzina cresciuta nel paesello, andata a scuola dalle suore, e non penso di essere stata l’unica a pensarla cosi putroppo. E invece qui, saune miste, genitali in bella vista, tutti rigorosamente mosci e non pronti all’atto sessuale, perche’ la nudita’ non significa automaticamente sesso, come ci ha insegnato in Italia il prete.

 A Norimberga, nel 2004, vidi un uomo completamente nudo fare jogging la sera.

A Berlino, nei parchi, ci sono zone in cui si possono ammirare in pieno centro culi e palle al vento. E nessuno ci guarda, perche’ infatti chissenefrega. Ricordo il mio primo compleanno a Berlino, era estate e andammo a un lago, ho ancora impresso negli occhi il signore che scuoteva nudo il suo asciugamano con il suo deretano rivolto verso di me, potevo vedere sballonzolare I suoi badanagli al ritmo dell’asciugamano. Per me un’ esperienza traumatica.. ma in fondo perche’? Non dovrebbe esserlo. Dovrebbe essere come vedere un braccio che ondeggia, o una pancetta che sballotta, uguale, sono tutte parti del nostro corpo, siamo fatti cosi’.

Forse non tutti sanno che la FKK, la freie körper kultur, ovvero la cultura del corpo libero, ha una lunga storia.. ‘ nata proprio nella regione intorno a Berlino intorno agli inizi del diciannovesimo secolo, ebbe una fioritura negli anni 20, fu vietata durante il nazismo, prolifero’ intensamente nella Germania dell´est, sopratutto prima della caduta del muro. La fkk non significa solo nudismo, significa vicinanza e rispetto della natura, e’una filosofia di vita che putroppo, oggi, in Germania non va piu’ di moda. Ma i tempi d´oro della Fkk forse arriveranno di nuovo, magari nello stivale!

Facciamola sbocciare in Italia l´FKK, torniamo all’essenziale, come San Francesco nella piazza d´Assisi davanti agli occhi della folla incredula e sbeffeggiante!

Sogno un comizio di nudisti in Piazza San Pietro. Naturalmente, di questi tempi, con la mascherina.

Latest articles

Related articles

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.