L’End Summer Camp (ESC) è un incontro di persone interessate al Software e Hardware Libero, all’Hacking e al DIY, quest’anno giunto alla sua tredicesima edizione. Il contenuto dell’evento viene creato dai suoi partecipanti. La partecipazione è libera (previa registrazione ma senza alcuna quota di ingresso obbligatoria).

Partecipa! http://endsummercamp.eventbrite.com/

L’evento è indipendente e interamente auto-organizzato e auto-finanziato, tuttavia ESC ha dei costi per poter utilizzare alcune strutture logistiche di Forte Bazzera, allestire gli spazi per i talk, aggiungere tende e gazebi, fornire da mangiare e da bere ai partecipanti.

Oltre alla registrazione, obbligatoria per dimensionare correttamente la logistica dell’evento, ti chiediamo anche se puoi fare una donazione a ESC, a seconda delle tue disponibilità: che tu sia uno studente, un Maker, un Veteran Unix Admin, o un manager di una azienda IT o di Security.

Se sei una azienda o un’associazione e vuoi fare una donazione in beni/servizi o una sponsorizzazione economica vera e propria (tramite Partita IVA) scrivici a [email protected] . Un gesto di responsabilità sociale e un importante contributo per l’ESC! 🙂

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.endsummercamp.org/

Previous articlePERCHE’ DREYFUS? Indagine su un ufficiale infedele
Next articleCassandra Crossing/ Non dimenticate la Data Retention
Marco Calamari
Cassandra ha iniziato a pubblicare videocommenti; anteprime di articoli in preparazione, commenti a quelli gia' pubblicati od al "fatto del giorno", persino storielle del mondo piccolo di Cassandra. Qualita' video molto bassa, niente green screen od animazioni, location dove capita, e cosi' via; speriamo che il loro contenuto giustifichi i minuti spesi per ascoltarli. ------------------------------------------------- Marco Calamari: ingegnere, classe 1955, talvolta noto come Cassandra, a 18 anni dovette decidere se comprarsi una macchina usata od un pc. Scelse il pc e da allora non si e' ancora completamente ripreso. Lavora come archeologo di software legacy in una grande multinazionale, ma e' appassionato di privacy e crittografia in Rete, dove collabora a progetti di software libero come Freenet, Mixmaster, Mixminion, Tor & GlobaLaks. E' il fondatore del Progetto Winston Smith e tra i fondatori dell'associazione Hermes Centro Studi Trasparenza e Diritti Umani Digitali. Dal 2002 organizza il convegno "e-privacy" dedicato alla privacy in Rete e fuori, ed e' editorialista di "Punto Informatico" dove pubblica la rubrica settimanale "Cassandra Crossing". ========================================================== Follow @XingCassandra

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.