Ci risiamo. L’ANSA ha diffuso la notizia del potenziale pericolo dell’ordigno nucleare progettatto dalla Corea del Nord con titolone che dice che potrebbe avere una potenza fino a 100 chilotoni, circa 5 volte più forte della bomba sganciata dagli Usa sullacittà nipponica di Nagasaki Come al solito, però, “dimentica” di dire che già nel 1954 gli USA avevano costruito i Castle Bravo, dispositivi termonucleari a propellente di fusione in grado di una potenza di 15.000 kT (ovvero 150 volte più potenti….e mezzo secolo fa)….il Regno UNito ha da decenni le Grapple X, con una carica esplosiva di 1,8megatoni….. la Cina ne da 3,3 megatoni (“Test numero 6” che risale al 1967)…..l’India, paese attualmente in guerra (e quindi con un rischio infinitamente maggiore), ne ha da 80 a 100 di altrettanto potenti e lo stesso vale per il Pakistan. Entrambi questi paesi hanno effettuato test nel 2017 e non hanno sottoscritto il CTBT trattati di non proliferazione nucleare. Così come in guerra è Israele che avrebbe nei propri arsenali da 80 a 200 missili a testata nucleare. Ma del potenziale nucleare di questi paesi ad alcune agenzie stranamente sembra interessare poco (o niente…)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.