Italia_Bandiera

1948:

  • Nasce la Repubblica Italiana, sostenuta dal Piano Marshall, la più grande truffa finanziaria di tutti i tempi.

Anni ’50:

  • L’Epopea della ricostruzione. E’ eroica, umana, di passaggio dal medioevo al moderno.
  • La voglia di fare è elemento essenziale alla ricostruzione. Il baratto è elemento quasi esclusivo dello scambio. La politica, per fortuna, non riesce ad intralciare la voglia di fare.

Anni ’60:

  • Lo sviluppo della politica e della collusione; nasce la Cassa per il Mezzogiorno con il suo intento di predazione.
  • La mentalità è ancora prettamente fascista; il modo di fare torna ad essere quello prefascista: corruzione e inefficienza.
  • Torna in auge la cambiale.
  • Il ’68 come vetrina velleitaria per mettersi in mostra.

Anni ’70:

  • Gli anni della tensione; la grande ribellione. Nel 1972 Il Presidente C. De Gaulle fa scoppiare la bolla di Bretton Wood e della truffa del Piano Marshall.
  • Termina il passaggio dalla fase medioevale a quella moderna di buona parte della società italiana. A Roma scompaiono le baracche. Il cooperativismo riesce a dare casa a molti.

Anni ’80:

  • L’inganno finanziario e la corruzione si rivelano con la crisi del 1987

Anni ’90:

  • Tangentopoli scopre il grande inganno e la corruzione, che continua con la sedicente “Seconda Repubblica”.

Anni 2000:

  • Lo scandalo di Tangentopoli non ha scosso nessuno. Ricomincia la fase speculativa della finanza.
  • Scoppia la bolla speculativa dell’high-tech e di Internet nel 2001. Invece di liberalizzazione del mercato se ne attua la privatizzazione. I monopoli pubblici diventano monopoli privati. Ai boiardi di Stato si aggiungono i mafiosi. La finanza, con la protezione dello Stato, commette le più incredibili nefandezze (telecomunicazioni; acquedotti; commistione di banche-assicurazioni, aziende pubbliche e private, trasporti etc.).
  • Con cadenza quasi periodica riscoppia la bolla della finanza americana. La crisi del ’29 si concluse tredici anni dopo solo con l’economia di guerra, con Bretton Wood ed il nuovo ordine monetario mondiale, e con il Piano Marshall, il più grande bluff finanziario di tutti i tempi. Secondo J.K. Galbraith la prossima bolla finanziaria lascerà cadaveri sul suo percorso.

 

Enrico Furia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.